Le nuove regole di Facebook: per gli under 15 servirà il permesso dei genitori

Facebook ha avviato dei cambiamenti alla piattaforma, questo in rispetto del Regolamento Europeo sulla Privacy.

In base al regolamento in materia di protezione dei dati personali, Facebook deciderà di consentire l’accesso alla piattaforma delle persone di età compresa tra i 13 e i 15 anni solo se supervisionate da un tutor o un genitore. 

Ciò andrà ad assicurare la loro protezione, riducendo gli spam pubblicitari, ma questo porterà per i giovani ad avere una visione più ridotta della piattaforma, fino a che non avranno avuto l’approvazione da parte dei genitori.

Il fattore delle pubblicità non riguarderà solo i minorenni ma anche gli adulti, ai quali sarà richiesto di effettuare delle scelte per permettere o meno di mostrare solo alcuni tipi di inserzioni in base agli interessi.

Verrà implementata anche una scelta facoltativa riguardo alle informazioni su dati politici, religiosi, o di situazioni sentimentali.

L’ultima novità in fatto di sicurezza che sarà implementata da Facebook sarà il riconoscimento facciale, il quale sarà facoltativo , ma sarà un ottimo strumento per evitare che altri utenti possano usare immagini di un altro profilo

Pierfrancesco Sollima, Leonardo Cannizzaro

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*